UNIBO - DIPARTIMENTO LILEC. Messaggio di solidarietà per Patrick Zaky

UNIBO - DIPARTIMENTO LILEC. Messaggio di solidarietà per Patrick Zaky

Il LILEC segue con apprensione gli sviluppi dell’arresto dello studente Patrick Zaky, iscritto al Master europeo Erasmus Mundus Gemma (Women and Gender Studies).

Pubblicato: 10 febbraio 2020

Il Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne (LILEC) dell’Università di Bologna segue con apprensione gli sviluppi dell’arresto dello studente Patrick Zaky, iscritto al Master europeo Erasmus Mundus  Gemma  (Women and Gender Studies), dopo aver superato una selezione internazionale che gli è valsa una borsa di studio.

Zaky ha dimostrato nei mesi trascorsi presso il nostro Ateneo una partecipazione attiva, serietà , competenza, e passione. I suoi docenti mettono in evidenza il suo grande rispetto per le opinioni altrui. 

Il Dipartimento è in costante rapporto con il  gruppo di lavoro di Ateneo che si occupa del caso. Riteniamo essenziale dare il nostro sostegno  affinché i suoi diritti siano rispettati ed esprimiamo la nostra piena e totale solidarietà, nella speranza di vederlo tornare presto fra noi per continuare gli studi. 

Torna su